Uno, dieci, cento modi di essere un nostro Volontario



dieci motivi per diventare volontario

Soccorritore base - I Livello

Già dal compimento dei 16 anni, con l’assenso di un genitore, è possibile entrare alla Misericordia! Il primo passaggio è il Corso Base di Primo Livello: otto incontri formativi che ti introdurranno alle nozioni basilari (BLS, Trauma, Utilizzi strumenti autoambulanza e approccio al paziente) del primo soccorso con una prova finale in sede.

Soccorritore avanzato - II Livello

Quando avrai maturato una certa esperienza e un numero di ore sufficiente a dimostrare la Tua capacità nella gestione del servizio, potrai chiedere l’iscrizione ai corsi di livello avanzato, che si tengono presso la nostra sede, nelle ore serali, da parte di istruttori confederali di comprovata esperienza e professionalità e con la partecipazione, anche, di personale medico. Il corso, della durata di circa tre mesi, si articola in lezioni teoriche e in prove pratiche: Ti verranno mostrati e quindi insegnati approfonditamente tutti i protocolli di intervento, secondo le patologie che potremmo incontrare sui servizi di emergenza; scoprirai come affrontare le situazioni più disparate, sia in singoli eventi che in grandi calamità. Il corso si conclude con un esame teorico-pratico effettuato da un medico del 118.

Operatore PAD - LUKAS

Non possiamo più fare a meno di questi strumenti salvavita: otterrete l’abilitazione all’utilizzo del Defribillatore Esterno Semiautomatico (DAE) con un corso effettuato in Sede e una prova finale dinnanzi ad un infermiere del 118. Inoltre, unica ambulanza BLS dotata di questo strumento a Firenze, con ulteriori 3 ore di lezioni avrete la possibilità di usare il Lucas 3, massaggiatore cardiaco automatico esterno.

Autista

All’interno della nostra Misericordia potrai guidare i nostri mezzi: autovetture, furgoni, ambulanze per servizi ordinari e di emergenza e, in occasioni particolari... anche il nostro scooter di soccorso! Per guidare le autovetture ed i furgoni è sufficiente la patente valida almeno di categoria B, mentre per la guida delle ambulanze occorre averla conseguita da almeno tre anni. Un piccolo corso ed una prova pratica e teorica in sede vi apriranno questa possibilità.

Centralinista

Misericordia non vuol dire solo ambulanze ma, come ogni ente che si rispetti, dietro vi è la necessità di una organizzazione capillare ed attenta di tutto l’aspetto gestionale, amministrativo e di front/desk. Se, per qualsiasi motivo, non vuoi salire sui mezzi, c’è un posto come Volontario anche per Te! Potrai donarci un po’ del Tuo tempo per effettuare turni di centralino oppure potrai aiutarci nei molti lavori di ufficio.